IL “CENTRO” D’ITALIA

Published by amministratore on

CENTRO JUDO TEAM assoluto protagonista alle finali nazionali ESORDIENTI B di JUDO al PALAPELLICONE di OSTIA (3-4 Luglio 2021).

Si sono conclusi nello scorso week-end le finali nazionali di Judo maschile e femminile al PALAPELLICONE di Ostia (Roma) per la categoria ESORDIENTI B.

Nelle due giornate di gare il “CENTRO JUDO TEAM” ha compiuto un’autentica impresa, centrando per la prima volta il secondo posto assoluto nella categoria femminile con due argenti dietro solo allo società romana dello Sporting Club Paradise.

Un evento, se consideriamo che in totale le medaglie sono state tre, con un bronzo maschile nella giornata di sabato.

Ma andiamo per ordine.

Sabato di scena i ragazzi, e la nutrita squadra maschile ha centrato nei 66kg un bronzo con LEONARDO GALIZIA.

LEONARDO GALIZIA, 3° classificato (il biondino da sinistra).

Gara gagliarda la sua, con tecniche pulite ed eleganti, ma efficaci. Di poche parole LEONARDO, ma dirompente per precisione e potenza.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-9.png
A destra il Maestro JACOPO LAZIOSI, il nostro LEONARDO al centro ed il Maestro ELLINA AIMONE MARIOTA.

Per poco scappava un’ ulteriore podio con FILIPPO VALLINO che chiude al 5° posto. L’ennesimo dopo gare ben disputate; purtroppo è il pizzico di fortuna che in questi casi manca. Ma i 60 kg sono una categoria tra le più difficili negli esordienti e tuttavia il piazzamento è onorevole ma il rammarico è tanto e si pensa che dopo tanta fatica…

FEDRERICO MACHIORLATTI nei 55kg si classifica al 9° posto, mentre non riesce a proseguire nelle pool verso il podio ALESSANDRO BARISONE sempre nella categoria dei 60 kg. Non importa, si mette esperienza in cascina consci del fafto che arrivare al PALAPELLICONE non è da tutti.

Ma chi pensava che il “CENTRO JUDO TEAM si fosse accontentato si sbagliava di grosso. Certamente non prende alla lettera la frase celebre e cara a qualcuno “…non importa vincere, ma è l’unica cosa che conta”, ma sicuramente ci prova “FINO ALLA FINE” per legarsi ad altre citazioni.

Infatti la giornata di domenica vedeva di scena le ragazze, dove per tradizione sono sempre state portatrici di medaglie anche in momenti difficili e in tutte le gare che venivano disputate. Poche ma buone e soprattutto TOSTE.

In questo contesto sono arrivati due argenti; il primo nei 40kg con IULIA AIROLA GRANACI. IULIA è simile “ad una acqua cheta ma che smuove i ponti”. In questo caso le avversarie.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-8.png
IULIA sul podio (2° classificata)
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-13.png
IULIA in gara.
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-17.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-18.png
IULIA AIROLA GRANACI

Nei 70 kg, degna erede di GIORGIA NOVERO si sta imponendo agli onori della cronaca (ma lo sapevamo già) SARA POSTIGLIONE che non conquista l’oro solo perché la sua avversaria va valere l’esperienza, nonostante una combattutissima finale.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-10.png
SARA POSTIGLIONE argento VICINO al MAESTRO JACOPO.
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-20.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-22.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-23.png
SARA in GARA

Il podio di SARA risulterà essere pesantissimo, in quanto proietta il CENTRO JUDO TEAM alla conquista del secondo posto assoluto nella categoria femminile, scalzando società ben più blasonate nel ranking nazionale.

Classificati con 17 punti e tre podi (due argenti e un bronzo).

E’ la prima volta che accade ai “nazionali” segno dell’ottimo lavoro che i Maestri del JUDO TEAM stanno conducendo. Il gruppo ESORDIENTI sta crescendo bene tanto da non aver nulla da invidiare a quello “mitico” definito del “QUINQUENNIO” 2010-2015 che tanto aveva scorrazzato nei tatami di tutta Italia imponendo spesso la propria legge!

La squadra degli esordienti B con i loro Maestri al PALAPELLICONE nel dopo gara.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-15.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-4.png
Elena AIMONE MARIOTA e JACOPO LAZIOSI sul Podio nella premiazione per SOCIETA.

Di una cosa siamo certi che contrariamente a tutto e tutti, il CENTRO è TORNATO ed è “L’UNICA COSA CHE CONTA”!
.

https://www.fijlkam.it/judo/news-judo/8234-bis-banzai-nella-finale-esordienti-a-ostia.html


0 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

en_USEnglish