UN CENTRO JUDO TEAM INFINITO AI CAMPIONATI NAZIONALI ENDAS (2.6.2021)

Published by amministratore on

Ci eravamo lasciati nel febbraio 2020, al 9° TROFEO KODOKAN CERANO di NOVARA, con tanti sogni nel cassetto; tante speranze, certi che sarebbe stato un anno unico, irripetibile, fantastico, condito da un’insaziabile voglia di vincere come è nel DNA del CENTRO, come è sempre stato fin dal 1970 anno in cui nacque dal lungimirante intuito del “SOMMO” Maestro CESARE BERTONE .

Il Maestro ospite il 2 giugno al Comune di CIRIE’, ha ritirato un prestigioso riconoscimento dato alla nostra associazione per la continuità e l’impegno che l’ASD CENTRO ha sempre dimostrato in canavese, in Italia e in Europa nel corso dei suoi “primi 50 anni di storia”.

Il SOMMO CESARE BERTONE premiato in dal COMUNE di CIRIE’

“Fino alla Fine” come recita un slogan usato da una società famosa “nel bene e nel male”, di arrivare fino in fondo, lottare, sudare ma alla fine gioire anche quando non si vince, sicuri di aver dato il massimo… Aver dato tutto.

Ci eravamo lasciati così con i buoni propositi di festeggiare il 2020 nel migliore dei modi, l’anno della consacrazione, l’anno del 50° anniversario.

I presupposti cerano tutti, prima che scoppiasse la pandemia sanitaria mondiale da COVID 19 che tante lacrime ha versato negli occhi di tutti e ha strozzato le speranze, i sogni di ognuno.

Ma si sà che la vità va avanti, tutto ha un inizio e una fine e l’ottimismo porta a pensare che in futuro sarà la pandemia a soccombere e a subire l’ippon definitivo.

E’ così capita che, anche se “arrugginiti”, la macchina del CENTRO si mette in moto, e con poco tempo e pochi allenamenti si mette comunque in evidenza alla prima gara che il “circo del judo” mette a disposizione, quella dei Campionati Nazionali ENDAS tenuti al palasport di RIOZZO di CERRO al LAMBRO nel milanese.

Logo della competizione

Com’è nella sua indole il CENTRO ha lavorato duramente in silenzio, è come sempre fa si che sia il proprio successo ha fare rumore con risultati del tutto inaspettati alla vigilia, ma decisamente pesanti.

I ragazzi del CENTRO nel riscaldamento

Atmosfera surreale, senza pubblico, costretto a seguire la gara in streaming, ma questo non ferma la determinazione dei nostri ragazzi che in tutte le categorie di riferimento fanno sentire il loro peso, la loro presenza guidati dalla saggia maestria dei Maestri ELLINA AIMONE, JACOPO LAZIOSI alias PIXEL e MATTEO RUSSO.

Neanche a dirlo ecco che nella categoria ESORDIENTI B in ambito femminile e maschile abbiamo tre campioni nazionali.

SARA POSTIGLIONE prima classificata nella categoria dei 70kg.

Oro anche per LEONARDO GALIZIA nella categoria dei 73kg e FILIPPO VALLINO nella difficile categoria dei 60 kg.

Ci piace sottolineare che i tre ragazzi da tempo primeggiano nelle loro categorie di peso, in particolare SARA sorprende se si pensa che ai suoi inizi quando era piccolina non voleva quasi gareggiare…

Nella categoria 40kg spicca il secondo posto di AIROLA GRANACI IULIA, altra “silenziosa promessa”.

Sara POSTIGLIONE al centro sul podio
Sara e Iulia (a destra) medagliate

La lista dei podi si allunga con il secondo posto di FEDERICO MACHIOLATTI e i bronzi di ALESSANDRO BARISONE ed EDOARDO RUSSO sempre nella categoria dei 60kg.

I ragazzi del CENTRO

Poca fortuna per GABRIELE CAPUTI nei 66kg che esce nelle pool.

Nei cadetti, ottimo terzo posto per ALESSIA CONTINANZA nei 48kg, mentre nei 66kg SALOMONE MATTEO e MARCO MILANO non raccolgono quanto seminato e non riescono a raggiugere il podio.

“Chi SIAMO NOI?” Il CENTRO! Ovviamente…


0 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

en_USEnglish