IL BRONZO DEL “PANDA” PERINO AL VITTORIO VENETO – CITTA’ DI CONEGLIANO

Pubblicato da amministratore il

    Un’edizione memorabile quella del 32° “Torneo internazionale Judo Vittorio Veneto – città di Conegliano” tenutosi sabato 23 e domenica 24 febbraio alla Zoppas Arena di Conegliano Veneto in provincia di Treviso.

    Più di 1260 judoka in rappresentanza di 238 società e 10 paesi si sono dati battaglia nelle otto aree di gara allestite per l’occasione. Oltre alle società italiane presenti in gara club provenienti da Austria, Croazia, Svizzera, Inghilterra, Germania, Romania, Serbia, Slovenia e Ucraina.

    La giornata di sabato ha visto impegnati le classi U21 e U36 per quella che sarà anche la prima tappa del Gran Prix Juniores/Seniores valevole per la Ranking List Nazionale.

    Tra i 538 atleti in gara sabato hanno gareggiato una nutrita partecipazione dei professionisti in forza ai gruppi sportivi militari – Carabinieri, Fiamme Gialle e Fiamme Oro – oltre ad alcuni giovani promettenti e a nomi di spicco del panorama internazionale. Tra tutti la presenza dell’olandese Kim Polling, quattro volte campionessa d’Europa e per tre anni n. 1 della ranking mondiale, che, tra le fila dell’Accademia Torino, ha onorato onorerà la gara nella categoria dei -78kg.

    Domenica invece la volta dei più giovani suddivisi nelle classi Esordienti A e B (U13 e U15) e Cadetti (U18). Ancora una volta il livello dei partecipanti è notevole e sul tatami numerosi atleti medagliati sia a livello nazionale che nei circuiti internazionali.

    Per il “CENTRO JUDO TEAM” Sabato di gara per gli junior e i senior.

    Gara non delle migliori per i nostri atleti che riescono però a farsi valere comunque con il terzo posto di Luca Perino nella categoria dei 100 kg, ottimo risultato per il “PANDA”, che fa avanzare di posizioni significative nella ranking list nazionale.

    Oltre a Luca, in gara anche Jacopo Laziosi, nei 90 kg, che vince il primo incontro, ma si deve fermare al secondo incontro. Nicolò Malara, nei 66 kg, si ferma al primo incontro e non viene recuperato.

    Marco Verrone, nei 60 kg, perde il primo incontro ma viene recuperato e affronta altri tre incontri, perdendo l’ultimo di questi.

    L’unica ragazza in gara è Cecilia Betemps che, nei 70 kg, si ferma ai piedi del podio classificandosi al quinto posto.

    Buono il risultato di questa trasferta che alla guida di ALESSANDRO NOVERO possa essere per i nostri atleti in punto da cui ripartire per i prossimi obiettivi, che segue i ragazzi con impegno e determinazione.

    Alla prossima battaglia.

     

     

     

    Categorie: Gare/Stage

    0 commenti

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    it_ITItalian
    en_USEnglish it_ITItalian